Arancia Vaniglia Apireno BIO coltivata a Ribera

arance bio

Arancia Vaniglia Apireno BIO coltivata a Ribera

Category:

L’arancia Vaniglia Apireno BIO coltivata a Ribera, l’unica varietà al mondo, è il risultato di una mutazione gemmaria avvenuta nel comprensorio di Ribera della vaniglia con seme. La mutazione ha consentito a questa varietà d’arancia la perdita del seme (rispetto alla Vaniglia originale) e un bassissimo livello di acidità, oltre ad uno spessore delle pellicole degli spicchi molto ridotto.

Le caratteristiche che contraddistinguono l’arancia Vaniglia Apireno BIO dalle altre bionde sono:

●Forma sferica
●Colore arancio chiaro
●Ombelico molto piccolo e incavato
●Buccia leggermente papillata
●Polpa priva di semi
●Succo al 42%
●Acidità: 0,06-0,15 %

Ma ciò che maggiormente caratterizza l’arancia Vaniglia Apireno BIO è il suo gusto, prettamente zuccherino e vanigliato. Ciononostante, il frutto contiene una bassissima quantità di zucchero ed è indicato per chi è affetto da diabete e, vista la scarsa acidità, per chi soffre di problemi gastro-intestinali.

Caratteristiche/Dimensioni

Calibro CE: 5-6
Diametro: ø 70-84 mm
Peso: 190-220 gr
Spessore buccia: 5,5-6,0

Conservazione

Per garantirne la lunga conservazione e scongiurare la nascita di muffe (comune negli agrumi BIO), è bene riporle all’interno di un contenitore ben areato, fresco e asciutto. Conservarli in frigorifero, ad una temperatura superiore ai 3 °C, ne prolunga la durata nel tempo.

Coltivazione

Fioritura: da aprile a maggio
Maturazione: da giugno a novembre
Raccolta: da dicembre a aprile

Valori Nutrizionali

Energia: 40 kcal
Vitamina C: 60 mg
Proteine: 0,80 gr
Grassi: 0,15 gr
Acqua: 87,20 gr
Carboidrati: 11,75 gr
Colesterolo: 0 gr